Governo dell'Italia: delirio di onnipotenza opposto all'auto-annichilirsi.

Bo. 14. 10. 14
Governo dell'Italia: delirio di onnipotenza opposto all'auto annichilirsi.

Delirio di onnipotenza = Pretesa di una persona di essere in grado di guarire ogni patologia; in politica, nel nostro caso, la patologia della corruzione, gli sprechi, gli abusi, la mancanza di Democrazia, la scuola, la sanità, la conservazione del territorio e dei beni culturali.
In realtà il delirio di onnipotenza è una reazione di persone di fronte all'incomprensione delle realtà, ed alla possibilità di avere gli strumenti necessari a risolvere i problemi.
Molte patologie sono definite genericamente, come le analisi della realtà politica, le analisi della medicina hanno limiti definiti, che non consentono la risoluzione delle patologie, perchè senza criteri e principi di base che spiegano la realtà.
Renzi, in questi mesi ha dimostrato con i suoi interventi  personalistici, ponendosi al centro di ogni situazione problematica, senza dare risposte coerenti razionalmente e visibili a tutti, di essere soggetto ad una psicosi di delirio di onnipotenza.
Il delirio di onnipotenza, in politica, ha un aspetto simile al credo religioso di Cristo,
l'equazione è questa: Renzi dice di fronte a tutti, se lo dico io è fatto, delirante, come se il giorno dopo si realizza quello che è necessario senza alcuna fatica.
Manca il senso concreto dell'obiettivo, esiste l'idea ed essa si materializza perché lo dice il leader: onnipotenza paradossale che si caratterizza in ogni frase di progetto di Renzi, salvo, il giorno dopo citare vari impedimenti, come Genova, un ricorso, senza dire di chi e per che cosa, come fanno i confessionali, lo dico solo al prete, non al popolo.
Delirio di auto annichilirsi = Grillo riduce al nulla l'opposizione, la annienta, con le sue frasi egocentriche e personali, dove lui decide tutto per tutti, lui il manovratore dei fili dei burattini,i quali sono annullati nelle loro singole personalità.
Grillo annulla anche la personalità dell'Italia dentro l'Europa, per assurdità, il senso dei suoi discorsi irrazionali equivale a dire se usciamo dalla moneta euro, siamo fuori dall'Europa, oltre che assurdo è una fesseria  e stupidità, negare la realtà della cultura Europea in Italia e viceversa, per le innumerevoli invasioni reciproche nel tempo, durate oltre 2500 anni, dai Celti ad oggi.
Grillo e Renzi  hanno una base comune, nessuno dei due conosce il significato della parola Lavoro per estensione e profondità, sia come cultura che come tecnica, la quale è indissolubilmente legata alla Libertà- LL- d'Italia si risveglia dormiente di fronte a chi non sa fare niente.
Ora e sempre - X --Legio --Italiana-- d'Europa.

Post popolari in questo blog

Gli Art. 35, 36, 37, 38 della Costituzione.

Gli Art. 29- 30 - 31 della Costituzione.

Gli Art. 41- 42 e 43 della Costituzione.