Post

OSTIA: SISTEMA ELETTORALE e DEMOCRAZIA.

Immagine
Bo. 21. 11. 2017
                                      QUALE IDENTITA' DELLA SPECIE UMANA?

OSTIA: SISTEMA ELETTORALE e DEMOCRAZIA.

Il risultato palese ed eclatante rimane il fatto che il territorio di Ostia è ostaggio della malavita organizzata, che controlla con la paura il voto.
Appare quasi un paradosso assurdo che vi siano agenti in borghese a controllare cosa?
L'andamento delle elezioni, per lo più conservatrici dello status quo, ovvero della corruzione come sistema di potere politico, nazionale e locale che come vediamo i maggiori quotidiano fanno finta che non esista celandosi dietro le apparenze della legalità.
Come Roma con i ruschi, ancora oggi irrisolti o a Napoli con lo stallo degli interventi, opere necessarie mai costruite, ma in compenso sono state costruite opere inutili ed abbandonate, con i soldi del lavoro dal quale il sistema politico attinge in modo vessatorio.
La vessazione è l'imposizione anticipata di tasse inique a chi vuole intraprendere una attività imp…

ROSATELLUM = PASTICCIO D'URGENZA.

Immagine
Bo. 4.11.17



ROSATELLUM = PASTICCIO D'URGENZA.

Come ogni decreto d'urgenza, oggi chiamato impropriamente, decreto di Legge, con tutti i crismi della procedura, anche se non corretta, si è realizzato con il connubio Renzi Berlusconi, ed Alfano, con la finta opposizione dei M5S,i quali sono ben contenti di rimanere nelle poltrone d'oro del parlamento, in numero spropositato.
Della riforma di un anno fà, nessuna traccia, che riduceva il numero dei parlamentari di meno della metà, tra Camera e Senato a solo 600, con il dissolvimento del  Senato.
Che dire dei voltafaccia del PD diretto da Renzi, pare non abbia memoria storica, ma in compenso ha i portafogli pieni degli eletti,i quali dimenticano, o fanno finta di non sapere.
In Italia, a volte, prima che altrove si manifestano forme culturali/politiche nuove come il complessi dei ciclopi, ovvero dell'egocentrismo maschile,che vede le questioni sempre e solo in un modo particolare, oserei dire unico nella sua ottusità e chiusura …

REFERENDUM E MONARCHIA NELLA SPAGNA.

Immagine
Bo. 7. 10.2017
                                       L'IDENTITA' DELLA SPECIE UMANA?

REFERENDUM E MONARCHIA NELLA SPAGNA.

La Spagna di oggi è quella che dopo il protagonista del 1975-76, il Re destituito per scandali, che ha promosso la Costituzione Repubblicana, esiste il figlio che si oppone alla Democrazia,senza regnanti, con un certo servilismo dei credenti, fedeli alla tradizione delle gerarchie dinastiche assolute, o arbitri assoluti della Nazione.
L'atteggiamento della Monarchia, quella che, dalla dittatura di Franco alla Repubblica, ha governato senza innovare nulla.
La scelta della Repubblica fu di opportunismo evidente anche per i guadagni che la Monarchia stessa avrebbe ottenuto, non tanto la Spagna, se fino ad allora, dopo due rivoluzioni scientifiche vi era stato un rifiuto dello sviluppo.
La cultura delle ideologie politiche ha favorito la staticità del sistema sociale spagnolo
fino ad ora, ma mostra come le spese di rappresentanza sono inutili, oltre i governanti …

LA LEGALITA' ITALIANA .

Immagine
Bo. 1. 10. 2017

                                       SPECIE UMANA  = SPECIE NEUTRALE.

LA LEGALITA' ITALIANA .

La legalità italiana non è democratica in tutto e per tutti.
Ad esempio la Catalogna spagnola che si vuole affrancare, come democrazia,dal ruolo inutile e parassita, in diversi casi dei Re e Regine,come dei nobili,dei quali pochi hanno ruolo industriale di sviluppo, o attivamente partecipi della vita politica del paese.
Il referendum significa la rottura con quasi un millennio di storia nazionale della monarchia, che ovviamente, salvo poche eccezioni risulta inutile in democrazia, con lo sviluppo della scienza e della tecnologia, quindi del sapere e della libertà che sono cresciuti con la cultura della civiltà e delle tecniche:
Lo stesso analogo problema si pone con l'Italia che riconosce uno Stato religioso assoluto dentro lo Stato italiano formato solo da uomini integralisti, fedeli al culto, e dato che essi hanno partecipato in prima persona alla stesura della Costituzi…

IDEOLOGIA = DOGMA "ASSOLUTO".

Immagine
Bo. 15. 9. 2017
                                       SPECIE UMANA = SPECIE NEUTRALE

IDEOLOGIA =  DOGMA "ASSOLUTO".

COME TUTTE LE IDEOLOGIE SI FONDA SULLE SENSAZIONI PERCETTIVE DEI COMPONENTI SOCIALI = INTERESSI ED AMBIZIONI.
L'ideologia è razionale astratta, ovvero la sua base è solo in minima parte materiale.
L'astrattezza dipende dalla visione sociale del periodo storico, nell'800, le masse di diseredati operai che costituivano la base sociale delle produzioni di scala.
L'ideologia marxista ne fa una idea totemica assoluta nel suo valore per lo sviluppo,mentre il liberismo ne nega ogni funzione che non sia quella produttiva/tecnica.
I meccanismi delle produzioni meccanizzate con l'energia elettrica sono espansivi oltre ogni aspettativa delle classi sociali nobili e " borghesi".
L'ideologia politica si configura come la manifestazione di superiorità, per mezzo della tecnica, dei nuovi gruppi dirigenti, gli industriali come categoria sociale nuova…

LA CULTURA DEL CULTO = DOGMA SOGGETTIVO E SOCIALE = EGOCENTRISMO DELLA SPECIE.

Immagine
Bo. 7. 8. 17
                                           SPECIE UMANA  = SPECIE NEUTRALE


LA CULTURA DEL CULTO = DOGMA SOGGETTIVO E SOCIALE = EGOCENTRISMO DELLA SPECIE.

Il culto come forma stilistica e stilizzata della descrizione della realtà ed insieme delle relazioni tra soggetti, uomini e donne, della stessa specie ha assunto oggi svariate forme con lo sviluppo  della società insieme alla crescita della popolazione.
Il culto è un modello definito di valore assoluto, oltre il quale non esiste nulla di comparabile ad esso come base pregiudiziale che nega la relatività della natura stessa.
Il culto è sia personale che sociale, culto verso la persona e verso i metodi ed obiettivi da perseguire.
CULTO è UNA IDEA RESTRITTIVA DELLA PERSONA, COSA, IDEA E METODO, CHE VIENE ESALTATA COME INCOMMENSURABILE ALLA SPECIE UMANA, QUINDI SUPERIORE AD ESSA NEL SENSO COMUNE.
 Se osserviamo la spiegazione del Treccani, essa dice:
"culto In generale, la manifestazione del sentimento con cui l’uomo, ricono…

NATURA : SCIENZA E SOCIETA'.

Immagine
Bo. 4. 8. 17
                                      NATURA :  SCIENZA E SOCIETA'.

Per quanto possa apparire paradossale, in mezzo a tanta tecnologia sofisticata, la conoscenza della natura è così approssimativa  da non sapere quali sono le risorse energetiche inesauribili, quindi di valore assoluto.
Oggi abbiamo solo quelle relative ed esauribili.
Quindi la società attuale è destinata al fallimento per l'unico e principale motivo che gli scienziati hanno falsificato le spiegazioni, come vuole il trionfo della filosofia opposta alla ragione,quella di Popper che fa della falsificazione la prova scientifica di validità di una teoria scientifica, quindi il principio di non contraddizione, matematico-logico non è più valido per le teorie scientifiche in primo luogo la Relatività ristretta.
In che modo ciò possa accadere è spiegato dalla storia del 900 con le ideologie politiche totalitarie, superiori a tutto e tutti per mezzo delle tecniche.
Le tecnologie moderne e le organizzazioni di gr…