Post

LA RIDUZIONE DEI POLITICI PARLAMENTARI IN ITALIA..

Immagine
Bo. 11. 10 . 19

                                          POLITICI   E POPOLO.

LA RIDUZIONE DEI POLITICI PARLAMENTARI IN ITALIA..

La secca riduzione dei Parlamentari, dirigenti del paese, implicherebbe l'immediata convocazione di una Assemblea Costituzionale per la revisione del sistema delle funzioni tra Camera e Senato per una gestione razionale ed efficiente, eliminando sprechi di tempo e lavoro burocratico.
Niente più doppioni inutili, degli incarichi e delle funzioni istituzionali, valorizzando e snellendo il lavoro delle commissioni tra  Camera e Senato.
Una coerenza razionale che manca da 75 anni, causando il vuoto di direzione del parlamento; che dirige dal 1948 con Decreti d'urgenza, falsifcati come decreti Legge.
C'è già chi evoca l'uomo o la donna forte che impugni la situazione, con la proposta del presidenzialismo assoluto,eletto dal "popolo", così citano costoro;ma senza Leggi razionali efficaci ed efficienti è una rincorsa ai problemi che porta alla …

LA STORIA DEL 900, XX SECOLO.I PRINCIPI SOCIO POLITICI-ECONOMICI.

Immagine
Bo. 26. 9. 2019


LA STORIA DEL 900,  XX SECOLO.I PRINCIPI SOCIO POLITICI-ECONOMICI.


Le Due guerre mondiali, del 900,  spiegano l'incapacità di definire Leggi eguali per tutti, sul pianeta, sulla base delle quali sviluppare rapporti di reciproca convenienza.
Nella storia del passato delle civiltà, si assiste ad una lotta di espansione di alcune società, ultima in Europa, quella Inglese, valida in parte ancora oggi.
L'espansione è la matrice dello sviluppo insieme alle rivoluzioni industriali, non si possono vedere disgiunte, risulterebbe una assurda riduzione ad un solo elemento, strumentale ed ideologica, per altri fini.
Il  carattere principale delle società, sviluppate ed in via di sviluppo, sono le organizzazioni sociali a base IDEOLOGICA, COME PRESUPPOSTO DELLA SCALA GERARCHICA IN BASE ALLA RICCHEZZA POSSEDUTA ED IL TITOLO SOCIALE, NOBILI O RELIGIOSI.
L'industria diventa ed inventa una nuova società fondata sul merito delle capacità umane sviluppate nel lavoro come fondamento…

CRISI POLITICA = CRISI DEL SISTEMA = TUTTI CONTRO TUTTI E TUTTI CON TUTTI.

Immagine
BO.   23.08. 2019

                                       TUTTI CONTRO TUTTI E TUTTI CON TUTTI.

CRISI POLITICA = CRISI DEL SISTEMA = TUTTI CONTRO TUTTI E TUTTI CON TUTTI.

Il sistema politico italiano fondato sulla pregiudiziale esclusione della coerenza del mandato elettorale di ogni Deputato, che premia ogni singolo parlamentare con privilegi insulsi per inettitudine del mandato.
Ecco l'inganno che prima Renzi con Berlusconi volevano esaltare con una riforma Istituzionale, il senato delle Regioni, come pretesto per accorpare i poteri amministrativo e legislativo nella sola Camera, compiendo un colpo di stato autoritario ed illusorio, come nel passato ha fatto, in modo diverso, anche Mussolini, per non parlare degli stati comunisti ed Islamici.
Quando si dice parlamentar, Deputati,i si dice gerarchi della politica, se non hanno vincolo di mandato e per di più godono di immunità rispetto a reati.
Tutta questa confusione che dura dal 1948, opera dei due totalitarismi ideologici, politico =…

PONTE MORANDI: LA RESPONSABILITA' DEL DISASTRO.

Immagine
Bo. 14.8. 2019

                                 LA REALTA' DELLA TECNICA.


PONTE MORANDI: LA RESPONSABILITA' DEL DISASTRO.

Quel ponte non doveva essere costruito con quella tecnica, degli assi portanti, quelli alla base con tecnica a V, per un semplice motivo conosciuto da tutti i tenici.
 LA RISONANZA   AUTODISTRUTTIVA.
Se si unisce la cima della V si ottiene l'effetto RISONANZA, che distrugge la struttura intorno ad essa, intorno agli assi portanti.
Il ponte Morandi è il frutto di una classe dirigente, incolta, clientelare e strumentale sul popolo, hanno poco a che fare la gestione Autostrade, la tragedia era inevitabile.
La struttura stessa del ponte è fuorilegge nell'edilizia e nell'architettura, tacere su questo significa creare nuove vittime dell'inganno, lasciando impuniti i responsabili, ma sopra tutto un sistema politico fondato sull'incompetenza e la corruzione derivante dai privilegi illegali, in una democrazia, dove i responsabili non rispondono delle l…

DI MAIO, M5S, GRILLO ed i SOLDI DEI PENSIONATI.

Immagine
Bo. 23. 7. 2019

                                          IL GRILLO GRULLO e LA COSCIENZA.

DI MAIO, M5S, GRILLO ed i SOLDI DEI PENSIONATI.

Oggi Di Maio ripropone come necessaria una spesa indispensabile al mercato del lavoro, il salario minimo.
Così come il reddito di cittadinanza, a spese dei pensionati, cioè l'accantonamento dei lavoratori, le cui destinazioni non sono principalmente i disoccupati di medio e lungo periodo, ma redditi inferiori a circa 9000 euro, cioè in parte evasori.
Di Maio non parla mai di evasione fiscale,chissà perchè non lo fa neppure Grillo, come non lo faceva Bossi e non lo fa Salvini; come tema principale della corruzione italiana come sistema politico economico.
Sicuramente sappiamo che Di Maio ha fatto uso di lavoro nero alla guida dell'impresa di famiglia.
Così come si eclissa di fronte a impegni professionali dell'economia di cui non parla mai, come Salvini che si esprime con la Flat Tax,ovvero più tasse per i redditi minimi.
La crisi economica rima…

POLITICI ITALIANI: UOMINI RIDENS.

Immagine
Bo. 18. 6. 2019

                                                 I POLITICI ITALIANI.



POLITICI ITALIANI: UOMINI RIDENS.

Dall'epoca della discesa in "campo" di Berlusconi abbiamo assistito alla scomparsa del dialogo politico riflessivo sui dati oggetti della realtà economica, con l'impegno anche di Prodi nel riformare l'ISTAT rendendo incomprensibili le comparazioni di base ma solo quelle di moda del momento, in tempi accorciati.
L'impegno di Berlusconi con il sorriso sempre stampato è stato quello di imporre il soliloquio come forma politica televisiva, fatta di sorrisi compiacenti e rassicuranti, sempre smentiti nel futuro data la sua incoerenza.
Berlusconi ha sfruttato un impulso economico dell'America per affermarsi,ma riducendo la politica ad un contrattualismo esasperato, "o fate come dico io o non si può fare"espellendo ogni forma critica dalle televisioni pubbliche, salito al governo, vedi Biagi, ed altri.
Dire che ha monopolizzato il sistema d…

DI MAIO. EX IMPRESARIO IN NERO, EVASORE,e " FALLITO".CHE DIRE? NON SI DICE...

Immagine
Bo. 16. 6. 19
                                          L'ego di Di Maio.


DI MAIO. EX IMPRESARIO IN NERO, EVASORE,e " FALLITO".CHE DIRE? NON  SI DICE...


Si vede che l'informazione è manipolata, per plagiare le persone, con poco tempo e poca memoria, quelli che lavorano molto.
I protagonisti della politica italiana sono di fatto tutti persone contraddittorie, con sè stesse e con gli altri.
Lo impone  il regime Costituzionale, contraddittorio per principio generico, e per Legge.
Vediamo come tutti i politici siano imputabili per incoerenza, cioè falsificazione della realtà,che permette loro di essere appunto incoerenti senza pagare il debito, come ad esempio fondare Partiti cambiando idee ed obiettivi.
La novità che ha convinto solo per i soldi distribuiti, a pioggia a non si capisce bene chi, ma sicuramente non a tutti i disoccupati oltre i 45 anni, né si preoccupa delle conseguenze, con i beneplaciti nascosti che ha oltre la facciata del " pagliaccio comico" Grill…