Previsioni : economiche e politiche ,Italia- Europa.

Bo. 14.3.14

Previsioni : economiche e politiche ,Italia - Europa.

La crisi dell'assetto politico Europeo si è aperto con le rivolte contro il sistema gerarchico ed antidemocratico dell'Ucraina,capeggiato dal filo sovietico e gerarca Yanukovich,che dopo un mese circa è stato sconfitto.
La crisi economica incalza Grecia e Spagna,come Portogallo ed Irlanda,ed anche l'Italia che mantiene invariati gli stati della politica e del sistema elettorale,definito "Porcellum".
Due aspetti concomitanti:il primo politico.
La reazione della Russia che si è vista sconfitta nel metodo di governo gerarchico,che considera la Democrazia un vizio,non la ragione.
L'effetto di rivalsa con l'invasione della Crimea,da parte di Putin ex  capo del KGB,riciclato continuamente,senza pause di riflessione,ha fatto riemergere una pratica della superpotenza socialista gerarchica.
L'effetto grave è che questo comportamento significa una profonda incomprensione non tanto con l'Europa,ma sulla democrazia come sistema di autogoverno dei popoli,come sistema razionale e libero sulla base di principi universali eguali per tutti,anche per le multinazionali .
Il fatto è che l'esempio sovietico potrebbe essere imitato nella zona Asiatica,da un'altra superpotenza.
Invece sul fronte interno Europeo la crisi economica incalza ed i provvedimenti surrogati di Renzi,non sono che un palliativo privo di efficacia,perchè da qui a tre mesi vi sono gli aumenti dei costi delle materie prime,quindi il sostegno alle famiglie ,e l'abbandono dei disoccupati,dei quali gli ultracinquantenni sono il problema sociale più grave in prospettiva di medio termine ed anche a breve
Problema del quale nessuno vuole parlare,evitato ed ignorato,considerato un costo sociale ormai inevitabile,dimostrando ancora una volta la miseria politica del sistema gerarchico rappresentato da Renzi...nella sua miopia,ora si è dimenticato pure del reddito di cittadinanza,ma per questo anche il M5S e Grillo ,dimenticano spesso i temi centrali del paese .
La miopia e la inettitudine  di Renzi è solo mascherata inizialmente,con modi arroganti e presuntuosi dello stesso,il quale nega l'errore madornale di aver ripristinato un sistema elettorale con il sostegno di Berlusconi,considerato indegno ed incapace nella politica Europea ed Internazionale,vedi la droga parti,come ultima risorsa depravata.
L'Italia con Renzi ha perso la faccia,ma il leader non si rende consapevole,ed annuncia che l'Europa sbaglia con la presunzione saccente dell'arroganza,quindi doppio errore,che nell'immediato nessuno vuole registrare in Italia,perchè si vive la candidatura di Renzi come l'ultima  possibile dello schieramento politico uscito dal sistema "Porcellum",di cui Renzi non era protagonista in primis.
Ancora illusioni e falsità..l'Italia sembra ancorata a dei pregiudizi discriminatori verso la Democrazia ed in effetti è così.
Gli errori sono visibili a tutti,ma i cittadini/e italiani sono prigionieri di consuetudini piuttosto vessatorie da parte delle ideologie,per mezzo di un sistema culturale ,rinchiuso dentro i criteri del clericalismo ed i suoi principi di superiorità pregiudiziale...
La manovra attuale italiana è paragonabile all'inchino della nave Concordia al Giglio,come l'inchino fatto da Renzi a Berlusconi con il ripristino del "Porcellum",Renzi ha truffato sé stesso,gli Italiani e gli Europei .....siamo quindi in una situazione a di arretramento...
Ora e sempre . - X - Legio Democratica . Italica d'Europa.



Post popolari in questo blog

Gli Art. 35, 36, 37, 38 della Costituzione.

Gli Art. 29- 30 - 31 della Costituzione.

Gli Art. 41- 42 e 43 della Costituzione.