Renzi : il gioco del potere.

Bo. 15.2.14



Renzi : il gioco del potere.

Bambini si nasce  ma non si diventa,con il passare del tempo e la crescita si diventa maggiorenni e si lavora.
Perché  Renzi continua  a giocare come un bambino?
Non esiste una risposta ufficiale della scienza medica.
Renzi può giocare quando gli altri,insieme a lui giocano,allora chi lavora?
Nel parlamento italiano quasi nessuno,visto gli 850 provvedimenti urgenti ancora da approvare...da due anni.
Stabilità,continuità,fare,dire,baciare,lettera e fesserie come parole.
Il gioco delle parole,Renzi è dislessico a volte,malattia peripatetica e contagiosa,come un influenza.
L'importante è sapere che la ruota della fortuna,come quella delle parole,può avere un suo effetto,far vincere una poltrona,da Deputato,da Ministro e premio massimo da Primo Ministro.
Ciò che conta alla fine della giornata è quanto si è intascato di "audience" televisiva.
Siamo proprio al colmo della botte piena e la moglie ubriaca,la moglie sarebbe l'Italia,ed il cornuto il PD.
Non ci sono altri termini metaforici per descrivere la situazione.
Ed il cornuto ubriaco,il PD ,ha contratto un debito politico con un incriminato e condannato.
Renzi,cornuto e mazziato ,dopo il primo giorno;quando i creditori si presentano alla sua porta,per l'Italia sarebbe un tracollo istituzionale nell'Europa libera e Democratica.
Chi dice il contrario è solo per manipolare i cittadini,perché tanta corruzione,come principio e regola,esiste solo in Italia e nessuno può lavorare in una situazione simile,anche M5S ,il resto è retorica..
Ora e sempre . - X - Legio Democratica. - Italica d'Europa.

Post popolari in questo blog

Gli Art. 35, 36, 37, 38 della Costituzione.

Gli Art. 29- 30 - 31 della Costituzione.

Gli Art. 41- 42 e 43 della Costituzione.