Modello = Ideologia

Bologna 16.2.13


Modello = Ideologia

Il concetto di Modello è derivato dalla scienza e dalla matematica.
Il Modello pertanto,non deve essere influenzato dalle aspettative o interpretazione soggettiva dell'osservatore.
Questo è il presupposto e la presunzione del modello :cioé che l'osservatore abbia costruito un esperimento che tutti vedono nello stesso modo e lo definiscono univocamente.
L'Ideologia ha la presunzione dell'oggettività della  base sociale dalla quale nasce ed in quanto tale ,oggettiva ed indiscutibile nella sua essenza.
Se la base dell'ideologia è oggettiva e limitata ad una classe o gruppo sociale; diventa unica ,se e solo se essa rappresenta tutte le aspettative anche degli osservatori,cioè di altre classi o gruppi sociali.
Tutte le Ideologie sono di fatto nella loro base un modello limitato,oggettivo,in quanto definite nel loro ruolo,ma non nelle loro ambizioni che sono identiche a tutte le altre ideologie.
L'ambizione o l'obiettivo di tutte le ideologie : è quello di rendere subalterni tutti gli osservatori,in modo che essi definiscano nello stesso modo la realtà sociale circostante.
Nella prima metà del 900 le ideologie trionfano in Europa.
Esse hanno in comune una base oggettiva limitata ed un fine in comune,uniformare tutti gli osservatori sociali,di qualsiasi ceto ad un solo obiettivo.
In entrambi i casi si assiste all'annullamento,o all'abbattimento del sistema Democratico come soluzione dialettica; verbalmente e dialetticamente contradditoria nella sua essenza che definisce le sue scelte su base disomogenea come principio e legge.
Oggi in Italia assistiamo allo svuotamento del sistema Democratico come spartizione delle organizzazioni ideologiche in funzione del puro interesse dell'organizzazione stessa e della sua base limitata da un modello ideologico.
L'analogia ed il parallelismo con il Modello tecnico risiede in una operazione logica matematica.
Se la base limitata è oggettiva,nel caso operai ed imprenditori,reale quindi; essa è definita nelle sue proprietà,quindi limitata nel numero e nelle caratteristiche sociali, o capacità dal modello di esplicare una analisi per entrambe le classi sociali.
Anche il modello è limitato e oggettivo nella sua parzialità,così come l'ideologia.
Il Modello come l'Ideologia hanno la presunzione di essere superiori : uno alla Democrazia o Sistema Democratico oggi; l'altro rispetto al paradigma  della Scienza Fisica.
In entrambi i casi sia tecnico che sociale assistiamo alla presunzione o pregiudizio dell'esperienza sulla realtà descritta e rappresentata,sia della Natura che della Società Democratica.

Post popolari in questo blog

Gli Art. 35, 36, 37, 38 della Costituzione.

Gli Art. 29- 30 - 31 della Costituzione.

Gli Art. 76, 77 e 78 della Costituzione.