Elezioni politiche del 2013.

Bo.  19.2.2013



Elezioni politiche del 2013 in Italia.

Non vi sono parole per lo stupore dell'intelligenza Italiana.
Si arriva a queste elezioni dopo aver ammesso che vi è la crisi ed è grave,ma non troppo,quindi rimbocchiamoci le maniche.
Non è così si sono rimboccati i manichei diventando improvvisamente dei grandi strateghi politici per risolvere la crisi.
I Manichei si sono rivelati al popolo ed anche ai cittadini/e.
La rivelazione è avvenuta alla chiusura di presentazione delle formazioni politiche in lizza per il Governo nazionale del Paese  = 180 Organizzazioni politiche.
Un record straordinario per il numero che sottintende anche una ambizione alla cui base vi deve pur essere una qualche capacità governativa.
Illustri e sconusciuti si presentano arditi,senza programmi principali,senza esitazioni,senza illusioni;per gli altri s'intende; e senza remore nè morale o etica professionale.
Una schiera di avventurieri pronti allo sbarco nel transatlantico del parlamento.
Il posto più sicuro per risolvere  le proprie crisi è il parlamento,doppo due anni e mezzo sei gia pensionabile oltre gli esodati e l'età :una vera tombola o terno al lotto.
Quale desiderio più profondo per risollevare le sorti del Paese se non quello di risollevare sè stessi,prima di tutti e sopra tutti, personalmente dallo stato di crisi nella quale ci troviamo,dallo stato di evasione delle sovratasse..
Ma chi sono questi nuovi campioni di Italianità...nessuno li conosce per i programmi ed obiettivi,sono veri fantasmi della politica,che le reti informative tengono occultati.
Sono 180 ed ognuno fa quasi da sè,risolve tutto,neppure ha bisogno di soldi,ma la diaria,l'indennità elettorale,le trasferte,la segreteria,il finanziamento al partito " suo",al suo giornale,l'auto forse blu  ed ancora la pensione quasi subito,la liquidazione.
Per uno che deve fare tutto da sè deve prendere tutto pre sè ...coerente fino al midollo.
Scompare il famoso proverbio chi fa da sè fa per tre.
Oggi il nuovo proverbio è :chi fa da sè vuole tutto per sè,logica stringente.
Abbiamo inventato la politica creativa,un affare privato,ma quella esisteva anche prima con un'altra definizione tecnica oggettiva = impresa privata.
Neppura i professori hanno capito niente siccome insegnano guardando solo al passato per risolvere nuovi problemi hanno voltato le spalle al presente ad alla gente italiana,saccenti e miopi..
Le elezioni la Farsa Italiana in Europa,ma nessuno ride,neppure se diventa commedia....ma se non pago il biglietto allora si che l'Italia si riprende.
Rifiuto il voto al seggio,perchè la farsa politica è ipocrita,sporca,una truffa alla cittadinanza italiana.

Post popolari in questo blog

Gli Art. 35, 36, 37, 38 della Costituzione.

Gli Art. 29- 30 - 31 della Costituzione.

Gli Art. 41- 42 e 43 della Costituzione.