MACRON: LE ROI AVEC LE BIBERON.

Bo. 13. 6. 2018


MACRON: LE ROI AVEC LE BIBERON.


L'affermazione di condanna dell'Italia, da parte del Presidente della Francia, appare come assoluta e definitiva, come il tradimento della Francia quando Garibaldi voleva fare l'Unità d'Italia, dissolvendo lo Stato del Vaticano su territorio  italiano, la Religione non è la politica, eppure l'Europa è stata invasa da una religione medio-orientale che si autoprocalma politica, ovviamente delle contraddizioni, nel conflitto millenario, solo Europeo, tra potere temporale e spirituale, tra chiesa e monarchia.
In entrambi i casi, proprio la rivoluzione francese ha negato la loro ambizione, come legittima, innalzando la DEMOCRAZIA  a sistema superiore ad entrambi i poteri.
Che dire della provocazione Francese, Macron non possiede il diritto alla giustizia, ma neppure la decisione di quale politica deve adottare l'Europa.
L'evidenza è l'ipocrisia di tutti gli Europei di fronte al problema mondiale, che viene ridotto ai paesi confinanti,alle singole unità, per falso umanitarismo, come il loro mantenimento gratuito e falso appoggio delle ONG, senza la guardia costiera italiana, chi sono ????
Tutto ciò per evitare un conflitto mondiale che rischia le proporzioni atomiche, con il risultato che l'Europa è presa d'assalto, come l'America, dove la "libertà democratica" ( molto ristretta e contraddittoria nel sistema politico),del paese Italia; è fraintesa con il libero arbitrio
dei singoli.
Il giudizio di Macron giunge inaspettato, ma dimostra che gli Europei, con La Merkel in testa, non hanno ancora capito quale lotta titanica tra sviluppo e decadenza stà avvenendo, sopratutto nei paesi che usano le tecniche senza comprendere la loro portata e la loro dinamica, usano il sapere di altri senza scrupoli o coscienza storica.
Il benessere deve essere distribuito a tutti.
Il fatto è che questo benessere è solo provvisori, in quanto limitato nel tempo e nella quantità.
La Democrazia pare oggi un oggetto, proprio solo della specie umana, rapportata all'ambiente, termine improprio che non definisce correttamente la natura, come condizione diversa ed indispensabile per la sopravvivenza della specie umana.
Dire che la cultura Europea è egocentrica è esatto con il rifiuto di confrontarsi con la realtà del Pianeta, dove nessun paese  può dominare sugli altri  in nome di una Democrazia di pochi eletti, ovvero l'opposto della Democrazia in quanto oligarchi economici incapaci di guardare al futuro, date le falsificazioni della scienza fisica e chimica.
Macron le roi pour un istant........de........bacle....

Post popolari in questo blog

Gli Art. 35, 36, 37, 38 della Costituzione.

Gli Art. 29- 30 - 31 della Costituzione.

Gli Art. 41- 42 e 43 della Costituzione.