IDEOLOGIE = LE FALSE VERITA', LABIRINTI IRREALI.

Bo.  25. 4. 17
                                      SPECIE UMANA  =  SPECIE NEUTRALE
saggio ideativo di Mauro Mezzetti,edito Amazon Euro 1,99.

IDEOLOGIE =  LE FALSE VERITA', LABIRINTI IRREALI.

Ogni ideologia è fondata sulle sensazioni del gruppo,quindi dalle emozioni, piuttosto che dalle logiche interazioni, e siccome vive di  impulsi personali è quasi sempre ideazione irrazionale.
Come metodo di confronto della realtà delle idee posso assumere l'antico criterio romano di riduzione all'assurdo; reductio ad absurdum, per mezzo del quale verificare la realtà delle idee, come ad esempio la Democrazia come metodo di autogoverno ella popolazione sulla base della conoscenza delle Leggi di Base eguali per tutti, per assurdo senza Leggi non esiste la società stessa.
Posso aggiungere un nuovo metodo, la reductio ad simplex minimis, ovvero riduzione alla semplicità di una sola cosa o motivo;ad esempio la Democrazia è composta da tre funzioni, amministrativa, legislativa  e magistratura; la riduzione ad uno è che basta un solo organismo o camera  a svolgere le tre funzioni, vedi Renzi e Berlusconi.
L'irrazionalismo  del potere di una sola persona, capace di tutto, il delirio di onnipotenza dei dittatori o delle organizzazioni dittatoriali.
Le ideologie non sono in alcun modo integrabili nella Democrazia o sistema democratico, in quanto esse presuppongono di essere superiori, senza motivo razionale dimostrabile.
L'ideologia, come quella cristiana, liberale, socialista e comunista, come fascista e nazista o imperiale divina, come il Giappone, sono di fatto la negazione del sistema democratico, come metodo di autogoverno, perchè esse presuppongono che il governo possa esercitato sul popolo, ma che il popolo non sia in grado di governarsi, per pregiudizio e falsificazione.
La base culturale di ogni ideologia è la falsificazione della realtà,  con modi seducenti, tecnologicamente manipolati, con la censura, la prevaricazione e la negazione dell'esistenza dei problemi, motivati da pregiudizio verso i cittadini/e del paese.
Ogni ideologia è quindi fonte di corruzione, e la sua organizzazione condiziona o plagia le persone riducendole ad una schiavitù delle idee politiche in forma di dogma, come la Costituzione più bella del mondo, che altro non è che un dogmatismo contraddittorio della Democrazia ed al tempo stesso della repubblica, perchè i potenti vengono ridotti ad una sola persona con la cancellazione del mercato competitivo.

L'Italia come la Francia sono ancorate ad una cultura ideologica, sia nazionalista sia socialista o social liberale, senza definire uno sviluppo del ruolo di confederazione Europea, strategica, la Germania è diventata una specie di paese neutrale dalle ideologie, ma senza una identità democratica diretta è rimasta ancorata ad una divisione concreta della sua identità, che rimane sullo sfondo.
Le ideologie passate hanno fallito tutte, perchè nessuna ha mai garantito la libertà di pensiero, ma ha fatto della censura e della violenza, in Italia terroristica, lo strumento di coercizione delle libertà di parola e di idee.
Il confronto è sempre stato manipolato e plagiato negli indirizzi, come risulta assurdo il compromesso storico, tra due formazioni ideologiche opposte per cultura laica, ma identiche nel pregiudizio di governo della popolazione; il risultato si vede oggi con una Italia senza linee guida chiare di governo della società.
Come lo era 70 anni or sono se non vi fosse stato il Piano Marshall per l'Europa, dopo la disfatta culturale delle ideologie laiche e religiose dei secoli precedenti.
L'Europa come crogiolo di conflitti culturali profondi, ma anche di ricerche straordinarie di cui non siamo ancora giunti alla fine come invece, molti vogliono far credere in nome di un Modello Standard, come formula di reductio ad simplex minimis della natura, dove tutta la natura stessa è riducibile ad una sola entità, l'elettromagnetismo,e censurando tutti i problemi, con il potere dell'autorità gerarchica,che nega qualsiasi esperimento oltre quelli ammessi.
In effetti hanno ragione a temere il peggio, senza sapere e conoscere le forze della natura,che di base sono due; la elettrica e la magnetica, in 5 forme diverse, che dire della scienza plagiata dall'ideologia cristiana.....in Italia in primis....e da Re e Regine che vivono di rendita....ma non tutti..
Assistiamo nelle televisioni a rappresentazioni manipolate al fine di far apparire tutto positivo, anche quando non lo è, con la conseguenza di rimanere ancorati ad un passato che non esiste, che però nasconde i problemi attuali...
L'ideologia cristiana è stata capace di negare la Democrazia per 70 anni in Italia, con la complicità cosciente o meno di altre organizzazioni illegali e legali, che dire delle falsificazioni reali, parlano i numeri nel confronto con altri paesi Europei.....che vengono censurati in Italia, la quale può si parlare degli altri, ma gli altri non possono parlare dell'Italia, vengono censurati a priori ed a prescindere, sono solo accettate le adulazioni a questo falso sistema sociale di non governabilità, in attesa, stupida di un uomo forte,.. che dire del fine delle ideologie, la persona forte, non il metodo logico di direzione, eguale per tutti.... 

Post popolari in questo blog

Gli Art. 35, 36, 37, 38 della Costituzione.

Gli Art. 29- 30 - 31 della Costituzione.

Gli Art. 76, 77 e 78 della Costituzione.