SPECIE UMANA = METODO NATURALE DEMOCRATICO.

Bo. 12. 2. 17
                                      SPECIE UMANA  =  SPECIE NEUTRALE.
Saggio di Mauro Mezzetti Sforza edito Amazon Euro 1,99

SPECIE UMANA = METODO NATURALE DEMOCRATICO.

Per quanto possa essere difficile liberarsi dagli stereotipi, dalle manipolazioni, dalle falsità di principio e della tradizione culturalmente limitata in modo artificiale, la cosa non è impossibile.
La libertà dall'autoritarismo gerarchico nasce dall'esigenza della consapevolezza naturale e non artificiosa di vivere nel pianeta con metodi coerenti e proporzionali alle possibilità che ci offre la natura, senza la quale non esiste nessuna specie, né animale né vegetale.
L'inizio del ragionamento è quindi quale azione facciamo per vivere, perchè le azioni sono intrinseche a tutte le specie animali e vegetali.
Le azioni sono diverse, 4 in generale:
1) Respirare. Aria - stato gassoso
2) Bere .  Acqua   - stato liquido.
3) Mangiare. Verdure, cereali e carne pesce e crostacei.  Stato solido
4) Riciclare la materia, espellere  aria, solidi e liquidi trasformati per rigenerare natura.

L'organizzazione della società si fonda sul ruolo complementare e diverso, sia opposto che congiunti, di questi stati naturali equivalenti alla divisione dell'organizzazione sociale;
1) con funzioni di proposta di legge e gestione amministrativa dell'esistente; con assemblee di base e assemblea parlamentare della camera.
2) La di formulazione di legge, con la funzione legislativa coerente da parte del Senato, come esperti e colti in diverse discipline della società.
3)La funzione Magistrale o Giudiziaria della Magistratura che completa la verifica dei passaggi e formulazioni delle Leggi prima che siano approvate in errore di forma e sostanza.
Come il colpo di Stato proposto da Renza e clero travestito da PD, FI, Lega, M5S, dentro ognuno di loro, come l'astuzia della mafia.
Il confine tra potere della Repubblica, inteso come il potere di una sola persona al comando, e Democrazia come potere delle Istituzioni, Parlamento,Senato e Magistratura, governate da Leggi e Principi al di sopra di Tutti, anche del "supremo" gerarca della Repubblica e del primo ministro.
Questo accade in Europa Democratica di Francia, Germania, Inghilterra e Spagna, ma non in Italia, perchè?
Semplice e perverso:
1) La Costituzione italiana è fatta su basi contraddittorie, cosicché non è in grado di funzionare in modo coerente,  e sia anche per la mancanza di Leggi che regolano il comportamento dei deputati.
Il principio di contraddizione di base è l'attribuzione delle stesse funzioni a due organismi diversi, Camera e Senato che rende impossibile fare le Leggi in modo razionale e coerente, per le continue divergenze pregiudiziali e pretestuose tra i contendenti.
2) Essendo  indispensabile l'azione di governo, l'unico modo, non legittimo, ma, necessario sono i decreti d'urgenza, i quali come palliativi non sono tenuti alla coerenza e correttezza della democrazia.
3) Se la specie umana dovesse eliminare la funzione del bere o respirare, come funzioni base, morirebbe; così è la democrazia, se si elimina uno dei passaggi o funzioni base la democrazia cessa di esistere nella sua integrità, ma rimane strumentale forma di Governo del clero cattolico a cui  si adeguano le opposizioni, simili se non identiche ad esso; in Italia dal 1948, e sopravviene l'epoca del governo per Decreto illegittimo o d'urgenza come strumento suppletivo ed inefficace alla Legge.
LA CRISI  Europea ed Italiana nasce dalla mistificazione che viene fatta della Democrazia nella maggior parte dei paesi del Pianeta e non si vede come sia possibile ritenersi i responsabili delle scelte degli altri sul loro territorio, da giustificare una invasione sistematica di fuggitivi la cui meta, irrazionale, è l'Europa come luogo di benessere e del sapere.
Con ciò le relazioni per lo sviluppo di altri paesi si devono fare più consistenti, ma la base del sistema democratico deve essere una sola per tutti.
All'opposto dell'Italia clericale monolitica ed antidemocratica nella gestione.  







Post popolari in questo blog

Gli Art. 35, 36, 37, 38 della Costituzione.

Gli Art. 29- 30 - 31 della Costituzione.

Gli Art. 41- 42 e 43 della Costituzione.