ONNIPOTENZA TECNICA: IDEOLOGIA E RIFLESSO CONDIZIONATO = POLITICA.

Bo. 8. 5. 16.
Edito Kindle Euro 1,99.

ONNIPOTENZA TECNICA: IDEOLOGIA E RIFLESSO CONDIZIONATO = POLITICA.

L'Europa è ancora soggetta ad una cultura delle ideologie,tra le quali si comprende il diritto acquisito per natura, e non per meriti, al titolo di monarchia, così come si propongono versioni edulcorate e contraffatte di Democrazia dal clericalismo Italiano.
I mezzi di trasmissione son divenuti l'onnipotenza tecnica delle parole ed immagini evocative di un benessere che è solo marginale, perciò diverso dal loro significato coerente e reale.
L'onnipotenza tecnica ci viene offerta dalla telecamera, strumento ad un occhio solo con teleobiettivo, per mezzo del quale osservare la realtà; con i criteri stabiliti dal tecnico e giornalista, a loro volta istruiti dalla direzione culturale e politica.
Esempio: gli emigranti clandestini sono sempre visti come profughi da salvare, comunque e sempre, al di sopra di ogni interesse come dovere superiore a noi stessi, ovvero in nome del "Cristo", non detto ma proclamato come dovere umano.
L'assurdo è che se vi sono milioni di clandestini, e,  l'Italia sarà prigioniera della miseria endemica e del malfunzionamento della società privata di ogni difesa legittima della propria esistenza culturale ed identità, oggi smarrita o manipolata, dalle ideologie clerico- ed ex comunista pentita e perdonata se collabora col clero.
La risposta sarebbe una sospensione obbligata delle ammissioni e rimpatri obbligati immediati, con la collaborazione Europea, e che il martello dell'Europa si levi di nuovo, questa volta a salvaguardia di tutti, come debito storico, al quale si deve affiancare l'Italia.
L'onnipotenza tecnica dell'occhio tecnologico, sia esso microscopico o telescopico, o televisivo, ci rimanda alla capacità di esso di creare delle idee non coerenti, ovvero dei
 " RIFLESSI CONDIZIONATI" , COME LO SONO I PREGIUDIZI DELLE IDEOLOGIE.
Le ideologie =  come scienza delle idee e sensazioni non hanno la necessità di dimostrare le loro coerenza, ma affermano un interesse particolare sopra tutti e contro le Leggi della natura e della Democrazia.
In che modo si afferma un riflesso condizionato che diventa plagio = riduzione in schiavitù culturale delle persone, o privazione della libertà di scelta.
Il riflesso condizionato è un apprendimento automatico ripetuto e non dimostrato.
Esempio: tutti gli emigranti clandestini sono profughi.
La forma più elementare di apprendimento culturale dei Modelli di comportamento e di cultura è il riflesso condizionato.
Con la sua ripetitività ritmica e costante nei periodi  di tempo, diventa anche gioco, passatempo, esplorazione, il cui limite assoluto è la negazione dei problemi.
Ogni riflesso condizionato funziona per creare un falso problema irrisolvibile con i metodi canonici, che preclude ogni altra scelta in quanto essa avviene automaticamente, come le false critiche alle ideologie dittatoriali, dividendole in buone e cattive.
La dittatura ideologica o militare è sempre negativa, in qualsiasi forma per lo sviluppo delle società.
Onnipotenza degli strumenti, e conseguente effetto della cultura ideologica che produce riflessi condizionati = falsi.
In Italia il bicameralismo perfetto = Falso della Democrazia, in realtà, la Democrazia, per regola e principio divide i poteri esecutivo e legislativo in due camere con due funzioni diverse: una propone: esecutivo; l'altra legifera, Senato.
Oggi siamo al tradimento del tradimento della Democrazia, con Renzi e Berlusconi, complice Bersani, con le finte critiche perbeniste di Grillo e M5S ossequiosi del potere.
Il fondamento di un risorgimento della Democrazia passa dal criterio, mai più deputati: solo DELEGATI A TEMPO, PER Camera e Senato dimezzati nei numeri e stipendi.
L'ordine democratico non ammette eccezioni, ma Leggi che hanno limite massimo e minimo.
Il riflesso condizionato in Italia è quello di credere di vivere in una Democrazia ignorando i chiari ed elementari principi delle Democrazie Moderne U.S.A. e Francia, con Inghilterra.
Ignoranti con il riflesso condizionato di sapere cosa sia la Democrazia con le sue regole, ricchi ma stupidi, poveri ma sciocchi, però credenti, prima di ogni altra cosa, a ciò che dice la Gerarchia politica al potere da 70 anni.
X ma  Legio  Italiana democratica d'Europa.

Post popolari in questo blog

Gli Art. 35, 36, 37, 38 della Costituzione.

Gli Art. 29- 30 - 31 della Costituzione.

Gli Art. 76, 77 e 78 della Costituzione.