GRECIA: OXI - all'economia dei nazionalismi europei. NAI: ALLA DEMOCRAZIA.

Bo. 6. 7. 15
Grecia : OXI - all'economia dei nazionalismi europei. NAI alla DEMOCRAZIA.

Grillo, da comico a buffone della politica di Berlusconi.
Renzi, da nullafacente a servo del clericalismo del Vaticano o Papa.
D'Alema, da ipocrita della democrazia, svenduta, a critico saccente dell'economia.
Tutti e tre falsificano la realtà italiana: POLITICA ED economica, la quale è rimasta ancora fascista e contraddittoria, quanto contro-producente per l'economia Italiana con l'INPS , e la cultura clericale che i poveri sono tutti eguali, italiani = immigrati, solo che gli italiani sono privati del reddito di cittadinanza, proporzionale, offerto gratis a tutti i clandestini politici e non.
La stupidità matematica regna in Italia, ad iniziare da Berlusconi e Prodi, come inetti ed incapaci di distinguere il ruolo dello Stato Italiano da quella del Vaticano.

Per lo  Stato Italiano vige la superiorità della legge come valore assoluto, opposta a quella del Papa come valore arbitrario e relativo, anche se considerato " infallibile" dai fedeli cristiani.
L'economia e la società hanno regole di sviluppo e non di crescita, termine che designa in modo ambiguo e falso, la distribuzione della ricchezza e degli investimenti.
I conservatori hanno conservato, e stanno conservando l'autodistruzione, il colmo della stupidità.
La  Grecia ristabilisce il primato della politica sull'economia finanziaria, che, in quanto organizzazione economica è incapace di amministrare i progetti di sviluppo se non in funzione di un massimo interesse, finanziario e non reale.
A chi giova la disfatta dell'Europa, Russia, America ed Oriente, India e Cina.
L'Europa è ancora il centro del Mondo per la cultura, o per il paradigma scientifico, o Modello standard, nato dalla filosofia scientifica della Grecia,se vi pare poco....
Eppure la stupidità regna nel sistema politico Europeo, con un Parlamento sproporzionato e burocratico, prigioniero di lotte nazionalistiche sulla base del fatto che non esiste una definizione proporzionale e corretta dei rapporti e delle funzioni.
Equivale a dire che non esiste un sistema di direzione politica che sia tale, in primo luogo per la frantumazione e falsificazione della politica, iniziata in Italia con D'Alema, ovvero il P.D. di sinistra, la formula impossibile, in quanto non esiste Democrazia di destra o di sinistra, ma solo Democrazia contro conservatori e reazionari, per stupidità ed ignoranza.
La democrazia come sistema superiore, fondato su Leggi e regole tecniche, per l'organizzazione ed il coordinamento delle componenti sociali, che nella Grecia ha  avuto la prima formulazione di Principio ed applicazione  e la seconda nella Repubblica Romana ha trovato la prima forma grezza di organizzazione tecnica della società.
Queste forme si sono esaurite per il limite delle funzioni tecniche conosciute, oggi sono invece fondate sulle Leggi della scienza Fisica, ovvero in parte sulle Leggi della natura, ancora incomplete.
L'Europa è senza un sistema politico che garantisca una direzione politica, sulla base delle falsificazioni delle politiche, in parte ancora ideologiche e false ed in parte falsificate dagli ex ideologi come in Italia il P.D. di ex democristiani ed ex comunisti, ancorati ad abitudini gerarchiche e nostalgiche, quanto irrazionali e  false.
La stupidità degli imprenditori italiani " monopolisti" Berlusconi ed Agnelli o Elkan è credere che il dominio del marcato, privato delle libertà di pensiero e di azione e di competizione, per censura e boicottaggio, sia il modo per guadagnare di più rispetto alla diversificazione in più settori senza diventare maggioritari.
Carenti di matematica - logica e cultura storica.
La persistenza di questo atteggiamento genera deficienza.
In Europa si conserva una cultura dogmatica e pregiudiziale, sia sul piano politico che economico, dovuta in parte al monoteismo religioso del cattolicesimo cristiano, ma anche all'ignoranza della scienza e della matematica, oggi scomposte fino alla semplificazione, come metodo di falsificazione della realtà elementare che non è mai semplice come una cosa sola, senza proprietà.
La cultura Europea è serva e prigioniera di un plagio culturale gerarchico che vuol essere assoluto: la religione monoteista cristiana, che diventa politica,  sotto svariate sigle, tutte "moderate" per pubblicità, dove il mondo reale è solo un mezzo per loro uso di potenza o onnipotenza autodistruttiva, cioè fine a sè stessa e non alla società.
La religione come fenomeno culturale deve rimanere confinata nei suoi spazi,  ed alla scienza spetta il compito di chiarire i problemi reali, non quelli immaginari e virtuali dell'inizio dello stato Universale composto di masse luminose e vuoto, ma quello della Gravità, con una unità di misura oggettiva che è possibile ed inconfutabile.
La Costituzione italiana è un falso  della Democrazia, pertanto se vi fossero democratici politici attuerebbero un referendum per la sua abrogazione e la proposta di una assemblea costituente con la cultura degli immigrati dei paesi Europei, U.S.A. , Canada ed Australia, N.Z.
I concetti : lavoro razionale e storicamente definito indisscociabile dalla libertà limitata.
Il principio e metodo del lavoro come sistema di direzione politica, vincolante con le sue regole di onestà indiscutibile al di sopra di ogni sospetto.
Il principio di proporzionalità equa, eguale per tutti, nello stesso momento, non posticipato come in Italia nel prelievo fiscale, maggiorato che penalizza  la libertà l'impresa ed il lavoro e sopra tutto lo Stato che accumula ritardi, cioè la società italiana.
La crisi è crisi del paradigma e l'unica soluzione per la sintesi della complessità è la Democrazia come sistema superiore organizzativo e di coordinamento.
La Costituzione Italiana è falsa come sistema democratico, in quanto essa ammette per ogni Principio di Legge, definita in modo assolutistico, quindi falso, eccezioni, che altro non sono che l'opposto della Legge di proporzionalità, quindi fuorilegge ed eversive della Legge.

Il risultato sono I Decreti d'urgenza = decreti fuori legge o eversive dei principi Costituzionali.
L'Italia può fare della Democrazia un traguardo reale contro una invasione della povertà che delegittima tutta la civiltà Europea nelle sua identità, varie ed originali.
Ora e sempre--X  ma --Legio   Italiana   Democratica-- d'Europa.


Post popolari in questo blog

Gli Art. 35, 36, 37, 38 della Costituzione.

Gli Art. 29- 30 - 31 della Costituzione.

Gli Art. 41- 42 e 43 della Costituzione.