I PRINCIPI UNIVERSALI DELLA DEMOCRAZIA E L'ITALIA.

Bo. 29. 4. 15.
I PRINCIPI UNIVERSALI DELLA DEMOCRAZIA E L'ITALIA.

Per chi vuol conoscere le Democrazie è sufficiente vedere su Wilkipedia le varie Costituzioni e si ricava che le Leggi o regole di principio sono un numero minimo e chiaro a tutti.
1) La divisione dei poteri, Amministrativo, Legislativo e Giudiziario.
2) La coerenza assoluta tra principi e Leggi, invalicabile. NELLA COSTITUZIONE.
3) La delega politica di mandato degli elettori,chi non la rispetta si dimette o è dimesso per Legge o decade, come nel lavoro.
4) Chi ruba, truffa danneggia lo Stato compie reato ed è espulso per Legge, da Deputato.
5) La politica è un lavoro al servizio della comunità senza privilegi / pregiudizi discriminatori.
La Costituzione italiana è antidemocratica, contraddittoria, ideologica e pregiudiziale, come coloro che sono in Parlamento oggi.
L'Italia in Europa è una Repubblica Democratica illegittima ed incostituzionale in quanto contraddittoria perchè fondata sulle definizioni dogmatiche di Lavoro, senza la razionalità e la libertà della coerenza dei Principi con le Leggi.
6) La proporzionalità e l'eguaglianza come la libertà  hanno una base numerica ristretta, in Italia è un ceto politico vessatorio della popolazione con numero e privilegi gerarchici derivati dall'incompetenza.
7) Le doppie triple cariche pubbliche sono un accumulo improprio di usurpazione dei ruoli, quindi un reato nei paesi democratici, che insieme al conflitto d'interesse diventa truffa allo Stato Italiano.
In Italia la pratica dei Decreti d'urgenza è una truffa illegittima verso lo Stato perpetrata dal ceto politico gerarchico clerical- comunista e liberista, come ideologie superiori pregiudizialmente a Doveri / Diritti della Democrazia che limita la Repubblica nei suoi poteri assoluti minimi.
L'Italicum è come la distruzione dei monumenti storici dell'Irak da parte dell'Isis, la distruzione del Senato ad opera del clerical - comunismo, ideologie considerate corrotte e sconfitte dalla Storia sociale dei Paesi democratici per il loro sviluppo.
Il Senato è la più antica istituzione Democratica embrionale delle società più sviluppate ed in via di sviluppo, come l'Europa senza frontiere.
La Costituzione deve essere riscritta sulla base del PRINCIPIO CHE LA  LEGGE è EGUALE PER TUTTI, NESSUNO è AL DI SOPRA DI ESSA.
LA LEGGE è QUELLA ISPIRATA ALLA SCIENZA, INCONFUTABILE ED ASSOLUTA:
LA PROPORZIONALITà E L'EGUAGLIANZA, COME L'EQUILIBRIO E LA MINIMA AZIONE.
PER ESSE ESISTE L'AZIONE OPPOSTA ED INVERSA CHE CONCORRONO ENTRAMBE ALLA SOLUZIONE DEI PROBLEMI COME COMPONENTI COMPLEMENTARI STRATEGICHE.
OGGI IN ITALIA ESISTE COME PRINCIPIO LA CORRUZIONE DELLA REALTà AD OPERA DEL PIù FORTE, SIA COME ORGANIZZAZIONE CHE COME PERSONALITà MEDIATICA.
L'ITALICUM è UN COLPO DI STATO CONTRO L'EUROPA E LA DEMOCRAZIA.
Ora e sempre X ma...Legio Italiana  Democratica  d'Europa.

Post popolari in questo blog

Gli Art. 35, 36, 37, 38 della Costituzione.

Gli Art. 29- 30 - 31 della Costituzione.

Gli Art. 76, 77 e 78 della Costituzione.