Democrazia Repubblicana e Repubblica Democratica.

Bo. 24.1.14

DEMOCRAZIA REPUBBLICANA E REPUBBLICA DEMOCRATICA.

I Principi della Repubblica non sono gli stessi Principi della Democrazia.
I due principi sono diversi e complementari tra loro.
La Repubblica si fonda sul principio dell'organizzazione sociale della società,duemila anni or sono lo schiavismo,oggi l'industria,per la definizione dei gruppi sociali.
La Democrazia definisce i limiti della Repubblica,per mezzo di leggi e di una rappresentazione corretta e coerente degli interessi della società e delle sua componenti.
La Repubblica rappresenta solo i gruppi dirigenti,la Democrazia rappresenta la società nel suo complesso .
La Repubblica esercita la sua funzione per mezzo della gerarchia,Parlamentare,non eletta direttamente,,oggi anche burocratica in particolare.
La Democrazia rappresenta la quasi totalità dei gruppi sociali ed esercita il suo potere per mezzo,dei deputati del parlamento,eletti direttamente e per libera scelta dalla popolazione. che definisce le Leggi dirette.
In Italia oggi non esiste più la Democrazia Diretta,se non in modo limitato e subordinato a principi repubblicani,ed in secondo luogo la totale incoerenza dei comportamenti degli eletti risulta essere antidemocratica.
Esiste quindi una necessità di chiarezza di principio per la quale diventa necessaria una riformulazione della Costituzione Repubblicana, dogmatica in diversi aspetti,il cambiamento in senso democratico e responsabile deve avvenire nella massima partecipazione e consapevolezza,perchè trionfi la coerenza etica della Democrazia come sintesi massima degli interessi della società Italiana,all'opposto della massima concentrazione economica in senso monopolistico.
Industrie Europee,transnazionali non significa che debbano essere formate da monopoli nazionali,sarebbe un gravissimo errore per la rigidità burocratica ed organizzativa nello sviluppo  delle aziende stesse vincolate a gestioni amministrative burocratiche ed inefficienti al fine dello sviluppo.
La Democrazia industriale è la base dello sviluppo ed  in essa ha ruolo principale la dialettica dei gruppi sociali per lo sviluppo,con la presenza del delegato o delegati dei gruppi interni.
La Democrazia è libertà del lavoro e lavoro per la libertà,la Repubblica è organizzazione disciplinata della realtà dei gruppi sociali,tra i quali vince il più forte.
Solo il limite del potere organizzativo definisce la Democrazia,per mezzo del consenso diretto e delegato a Deputati.
Ora e sempre . - X - Legio  - Democratica. - Italica d''Europa.-

Post popolari in questo blog

Gli Art. 35, 36, 37, 38 della Costituzione.

Gli Art. 29- 30 - 31 della Costituzione.

Gli Art. 41- 42 e 43 della Costituzione.