La legge: il principio e la Democrazia.

Bo. 3.9.13


La Legge : il Principio e la Democrazia.
Il PD e Grillo; il suo movimento personale, 5S :irrazionali,incoerenti ed incapaci di definire culturalmente i principi  fondamentali delle Democrazie Occidentali Europee per mezzo delle quali abbiamo ottenuto un progresso notevole e limitato negli ultimi 60 anni.
Entrame le formazioni politiche,siano esse definite in modo demagogico,di destra o di sinistra,bianco o nero,rosso o blu,grigio e verde,non ha alcuna importanza,sono solo distinzione assurde prive di senso,entrambe le formazione pensano solo e sempre in primo luogo al proprio interesse di organizzazione,non a quello dei cittadini né a quello del paese.
La stessa identica motivazione di Berlusconi si ripropone con Grillo,che accentra su di sè come capo assoluto e proprietario di una iniziativa privatistica in campo pubblico,il Movimento 5S,per ottenere dei benefici personali in primo luogo e sopra ogni cosa.
Diversamente il PD è diventata quella organizzazione privatistica della politica che concentra nell'organizzazione tutto il ruolo di direzione che ha come obiettivo il soddisfacimento dei benefici per l'organizzazione stesssa in primo luogo e sopra ogni cosa,anche l'interesse dei cittadini e del paese.
Due facce della stessa medaglia,solo che l'attore è cambiato,da Berlusconi a Grillo,il buffone che rifiuta e strumentalizza il malcontento come hanno fatto gli altri prima di lui ,Bossi e Di Pietro.
Nessuno parla di Leggi eguali per tutti di cui la Libertà è il principio fondamentale,diversamente si diventa subalterni alla logica gerarchica dell'autorità priva di ragione e proporzionalità,come lo è stato il comportamento di Berlusconi.
Grillo si ripete,proclamando obiettivi per i quali mom ha alcun interesse politico,come la legge elettorale per dimezzare il numero dei politici in Parlamento,tagliando gli sprechi e redigendo nuove leggi per il lavoro di Deputato.
Grillo rifiuta,come ha fatto berlusconi e con lui il PD,che il deputato debba svolgere un lavoro per il paese.
Il Lavoro esige una libertà minima  e massima,questa è la base di ogni sviluppo che promuove le migliorie e le innovazioni.
La nostra Costituzione ignora o rifiuta questo concetto di base della libertà,razionale ed etica.
Il PD,e Grillo rifiutano qualsiasi confronto che li metta do fronte alle loro responsabilità.
La cosa negativa per il paese è che rifiutano di affronatre i problemi del paese e dei cittadini,dello sviluppo a piccole goccie che non cambiano una tendenza alla riduzione della base produttiva.
Neppure gli intellettuali che si occupano di Democrazia si preoccupano della loro etica e coerenza,diventa suffuciente assecondare gli show televisivi di chiacchere incoerenti ed opinioni personali iniutili ed assurde per apparire come persone informate dei fatti.
Nulla di più falso,la televisione si stà dimostrando uno strumento potente di imbonimento ,di paure,di condizionamenti culturali forti della cultura pregiudiziale e dei privilegi precostituiti e comprati.
La scienza e la cultura italiana definite in modo dogmatico,con schemi rigidi,non rispondono in modo coerente della dialettivca della natura,spiegata in modo razionale e coerente con le cose che vediamo.
La scienza Fisica arrocata dogmaticamente si trincera dietro il pregiudizio che la natura non è quello che appare,rifiutando in tal modo di osservare anche i risultati speriemntali per quello che sono oggettivamente dimostrati ed inconfutabili,il pregiudizio dogmatico si antepone alla logica razionale ed evidente a tutti,così assistiamo alla metamorfosi del linguaggio da reale e virtuale,come se fosse vero,una favola ad occhi aperti,che diventa allucinazione con il nucleare della fissione.
L'incoerenza culturale ingenera nella Politca una via di fuga dalla realtà percepita come insufficiente ed irrazionale nei suoi modelli.
La peggiore è l'irrazionalità del modello scientifico definito Standard,da cui deriva che : più incoerente è il modello, maggiore è la disgragazione razionale dei comportamenti e delle aspettative oltre che la incapacità tecnica di trovare risposte a problemi urgenti.
Grillo ed il PD :due facce della stessa medaglia ; Renzi da un lato e Grillo dall'altro,imbonitori poco sagaci ma molto avidi..
Ora e sempre .X Legio . Italica.

Post popolari in questo blog

Gli Art. 35, 36, 37, 38 della Costituzione.

Gli Art. 29- 30 - 31 della Costituzione.

Gli Art. 41- 42 e 43 della Costituzione.