Processo Belusconi;Ruby.

Bo. 3.6.13



Processo Berlusconi : Ruby.

In Italia succede che l'avvocato possa,senza alcuna prova materiale ,insultare i Giudici di Pregiudizio.
L'accusa è indegna,se fosse comprovata da fatti,sarebbe necessario fare intervenire la Corte Europea per dissipare e fare chiarezza sulle malversazioni.
Il pregiudizio costituisce un grave reato,sia esso di carattere politico,sociale ed economico,perchè ha il difetto di trasformare i colpevoli in persone innocenti.
Ghedini se dice il falso sarebbe quindi passibile di denuncia presso la corte Europea di malversazione verso la Giustizia ed i Giudici.
L'accusa di pregiudizio non può cadere in prescrizione.
Berlusconi se fosse innocente farebbe ricorso alla Corte Europea,ma sapendo che non vi sono prove a suo discarico spera e vuole costantemente rimanere in Italia per ottenere un plagio ed una trasformazione della realtà.
Quindi Berlusconi,per mezzo di Ghedini,suo avvocato,vuole ottenere con pregiudizio di forma uno stralcio.
Il pregiudizio significa cancellare le prove materiali delle sue inettitudini,da Roma fino ad Arcore.
L'Europa ci guarda stupita per la negligenza e permissività della classe politica che ha comperato il signor Berlusconi.
Il paragone non è con Mussolini,che nonostante la dittatura ha avviato opere di sviluppo sociale.Berlusconi è paragonabile solo a Hitler per la sua deformazione mentale della pazzia non riconosciuta.
Berlusconi è Hitleriano nella modalità di rapporto con la realtà,la vuole manipolare ad uso e consumo personale,negando la realtà della crisi,e facendo del passatempo televisivo la strategia di manipolazione della mentalità e della consapevolezza delle persone.
L'unica risposta vincente per il paese Italia per uscire da una spirale di crisi è la Democrazia applicata alla costituzione Italiana,che ancora non è stata fatta.
In Italia esiste si la Repubblica,come modalità di governo,ma non la Democrazia,per il fatto che la cultura ideologica da un lato ed idealistica dall'altro non vogliono riconoscere l'oggettività dei processi reali e delle leggi di natura.
In poche parole in Italia esiste il pregiudizio verso la scienza,come oggettività delle cose,e di riflesso essendo l'oggettività un modo giusto e corretto di rappresentare la realtà,anche verso la Giustizia obiettiva.
Anche se parzialmente vero questo,non toglie nulla al fatto che la scienza Fisica sia corretta in diverse misure,quindi oggettiva nel definire le leggi ed i rapporti che governano la natura e la specie umana che vive in essa e vive solo con essa:la natura.
Berlusconi non si pone alcun problema di sviluppo del paese,nega la realtà come funzione primaria per affermare quella secondaria,l'esistenza della sua impresa;che altro non è che il prodotto del sostegno della D.C. e del P.S.I. a suo tempo.
Berlusconi è figlio di quelle corruzioni anticomuniste,strumentali e povere che per essere tali hanno disfatto un sistema democratico,sulla base del pregiudizio,il quale si dimostra essere un vero e proprio reato contro la Democrazia.

Post popolari in questo blog

Gli Art. 35, 36, 37, 38 della Costituzione.

Gli Art. 29- 30 - 31 della Costituzione.

Gli Art. 76, 77 e 78 della Costituzione.