Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2018

FRA MARTINA CAMPANARO DI RENZI, SUONA LE CAMPANE PER IL PD.

Immagine
Bo. 15.4. 2018
                                  LA SOCIETA' IDEALE.


FRA MARTINA CAMPANARO DI RENZI, SUONA LE CAMPANE PER IL PD.

Se il PD dopo Renzi non si confronta con la realtà del cambiamento, allora fallisce ed è sconfitta.
Fasciarsi la Testa prima di rompersela, vuol dire rinunciare alla politica, ma ciò è possibile solo se si antepone la personalità all'organizzazione.
Equivale a dire: se il PD non può essere governato da Renzi, e "soci della birra" ,allora nessuno lo può governare, perciò l'opposizione a qualsiasi confronto, con chi è maggioritario, ma non sufficiente.
Siamo nelle stesse condizioni precedenti, e ciò significa che chi ha fatto la legge elettorale ha imbrogliato di nuovo con grande soddisfazione del M5S, per questa volta.
L'esperienza non insegna nulla solo agli egocentrici, malati della propria corruzione ideologica, che falsifica la realtà contro la Democrazia, come sistema minimo di governo,efficiente, dove non esiste destra, centro e sinis…

PARTITO DEMOCRATICO: RENZI IL VENDICATORE.

Immagine
Bo. 12.4.2018

                                  IL PICCHIO  MASCHIO.



PARTITO DEMOCRATICO: RENZI IL VENDICATORE.


Senza la guida di Renzi Il " PD" non fa nulla, ovvero non fà neppure l'opposizione sui temi fondamentali per lo sviluppo ed il risanamento del paese, quanto per le ingiustizie sociali, im primis, il ruolo paritario delle donne nella società.
Renzi è per formazione " cristiano" come lo è  Casini ex DC, e lo sono D'Alema e Bersani gli ex comunisti, risultato nulla di democratico, solo interessi di partito o di correnti divenute dei piccoli partitini, le quali più che dirigere il paese; lo amministrano in modo sbagliato,ma solo grazie al lavoro si salva.
I conservatori di una costituzione non democratica hanno tentato un piccolo colpo di stato, respinto con il referendum, ma la vendetta di costoro è l'immobilismo nella veste di una crescita quantitativa limitata.
Renzi condanna il PD all'opposizione perchè pensa che senza di lui nessuno sia capace …