APOTEOSI IDEOLOGICA = DOGMA ASSOLUTO DELLE PERSONALITA'-

Bo. 8.4. 15

APOTEOSI IDEOLOGICA = DOGMA ASSOLUTO DELLE PERSONALITA'.

Sembra una frase  complicata e di difficile comprensione, ma in realtà è semplice: tutti i mezzi d'informazione Italiani pubblici e privati hanno personalizzato la politica, equivale a dire che le opinioni personali di ciascuno dei politici non è politica, come razionalità dei problemi collettivi, le discariche, i terreni inquinati, il mare inquinato e le spiagge, la natura incolta dei boschi, la protezione delle aree naturali, ed altri problemi come l'immigrazione clandestina forzata, ed altro ancora son i problemi reali coperti dalle chiacchere del giornalismo fazioso e deficiente, come la professione di mentire spudoratamente sulla legalità, senza specificare se democratica o del potere clericale, che sono due cose diverse.
La Legalità democratica in Italia non esiste, perchè la Costituzione dogmatica la annulla introducendo ad ogni Principio Costituzionale e Legge di base, la prevaricazione di chi è al governo come autorità superiore alle Leggi stesse.
La negazione della realtà è l'apoteosi ideologica, e come tale fondata sulla falsità, la corruzione delle Leggi e dei Principi per anteporre le scelte personali o individuali al di sopra di tutta la Costituzione = comportamento irrazionale e contraddittorio fondato sulla corruzione della realtà.
La dimostrazione è la pratica dei Decreti d'urgenza, definiti impropriamente Decreti Legge, che per similitudine coprono la corruzione della Legge, come le spese di segreteria di ogni deputato e senatore, deve essere amministrata dallo Stato, il finanziamento ai partiti ed altro ancora;, invece in Italia le somme sono devolute ai partiti ed al deputato che se la amministra a piacimento, con le truffe del caso e l'appropriazione indebita di una funzione dello Stato da parte del ceto politico ideologico.
Oggi nessuno chiede il risarcimento del danno allo Stato da parte dei politici corrotti per Legge truffa.
In Italia assume particolare significato il connubio tra ideologia liberista, clericale e comunista, come principali artefici della distruzione del sistema Democratico, e tutto ad opera di una cultura dogmatica come il clericalismo, che ha carattere personalistico, in quanto antepone sempre la personalità del singolo alla Leggi generali eguali per tutti.
Il clericalismo afferma, come cultura dogmatica, l'esistenza di una sola morale, quella cristiana, e l'autorità di una sola gerarchia, quella religiosa al di sopra di tutte.
Nel dogma culturale funzionano questi principi:
1) La gerarchia ha sempre ragione nelle sue scelte.
2) La fedeltà è il principio della gerarchia sopra ogni ragione.
3) La morale è  direttamente rapportata all'obbedienza alla gerarchia nel suo ordine.  
4) La politica è l'estensione della fede personale in altri campi oltre quello religioso.
5) Ogni fedele pratica l'elemosina come dovere verso la chiesa o organizzazione religiosa.
6) La religione politicizzata con i Patti Lateranensi garantisce la libertà del potere assoluto religioso sopra ogni cosa come diritto delle idee.
7) Il Dogma ha come metodo un unico criterio: la fedeltà all'idea astratta, ed essendo falsa, diventa la fedeltà al personalismo della gerarchia.
La politica come interessi collettivi scompare, come scompare la Democrazia come sistema interattivo composto tra popolazione e direzione del paese.
Il Principio del Dogma politico ideologico è: tutti partecipano alla politica solo per interesse personale, non esistono i problemi collettivi o della comunità, esiste la persona che vuole risolverli.
Per il dogma non esistono metodi di risoluzione dei problemi esiste la persona che li deve risolvere secondo i suoi modi.
Il dogma ideologico impegna tutta la giornata, e chi si ferma a pensare è perduto, vedi gli attuali dirigenti nella frenesia dell'urgenza, che nascondono la realtà.
L'anti corruzione è la negazione dei Principi Costituzionali e Leggi di base.
Ogni personalità ha il diritto di esprimersi, indipendentemente dalla sua capacità reale di proposta per la risoluzione dei problemi della comunità italiana.
Il dogma ideologico ammette la discussione senza offese, sopra ogni cosa ed il contrario di ogni cosa, e l'inverso delle cose o problemi, purchè non si affronti l'origine dei problemi stessi.
L'origine di tutti i problemi politici ed economici italiani stanno nella Costituzione DOGMATICA  scritta nel 1946-48, da clericali e comunisti come parti principali, con fini dogmatici di monopolizzare la cultura, l'economia e la politica, con un totalitarismo variegato nelle forme illusorie di parole, vane e senza senso compiuto, come le attuali trasmissioni  politiche come clichè di facciata e propaganda.
Ora e sempre --Xma  Legio --Italiana   Democratica    d'Europa.

Post popolari in questo blog

Gli Art. 35, 36, 37, 38 della Costituzione.

Gli Art. 29- 30 - 31 della Costituzione.

Gli Art. 76, 77 e 78 della Costituzione.