Il Primo Principio della Costituzione Italiana.

Bo. 8.8.14

Il Primo Principio della Costituzione Italiana.

L'Italia è una Repubblica democratica fondata sul lavoro.

La sovranità appartiene al Popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione.

La formulazione è di tipo gerarchico assolutista, ed esiste la contraddizione, se è un Principio, non ha limite ma solo delle proprietà o caratteristiche, le forme ed i limiti decisi dalla Costituzione, come limite è contraddittorio del principio di libertà ed autogoverno, se è un principio, la sovranità del Popolo che si autodetermina, non ha limite, e se qualcuno, che non è il popolo stabilisce che ha limite decide che esiste qualcosa di superiore alla Costituzione.

Inoltre sembra che tre rivoluzioni scientifiche, e tre rivoluzioni tecnologiche, sulla base delle Leggi matematiche e logiche della natura, non abbiano intaccato la presunzione della specie umana di ritenersi superiore alla natura stessa, ciò non solo è pregiudizio, lo vediamo tutti per vivere è necessaria la natura e noi siamo fatti secondo le Leggi della natura; in Italia sembra che la scienza dipenda da altro... pregiudizialmente e negativamente.

Il Primo Principio Costituzionale risulta coerente se definito così:

L'Italia è una Repubblica Democratica fondata sul Lavoro e la Libertà eguali per tutti, nel rispetto delle Leggi di natura, condizione indispensabile per l'esistenza della specie umana.

La sovranità appartiene al popolo che la esercita con le elezioni proporzionali dirette, del Parlamento: Camera e Senato, sulla base della libera scelta dei candidati, e con referendum decisionali.

Il Principio ed il criterio o regola eguale per tutti sono in tal modo coerenti, perché la Democrazia  è l'ordine superiore razionale della società unita nella Repubblica Italiana.

Fate informazione corretta, coerente e logicamente  definita.

fate circolare come alternativa .... se la cosa vi convince nella formula.

Post popolari in questo blog

Gli Art. 35, 36, 37, 38 della Costituzione.

Gli Art. 29- 30 - 31 della Costituzione.

Gli Art. 76, 77 e 78 della Costituzione.