Premio di maggioranza :coercizione ed incoerenza.

Bo.21.1.14

Renzi :Premio di maggioranza : coercizione ed incoerenza.
Che Renzi sia disposto a dire tutto ed il contrario di tutto oggi è dimostrato.
Cosa significa,Renzi non è interessato a problemi del Paese Italia perchè pensa che parlare in televisione e dal podio sia già la risoluzione dei problemi"suoi" innanzitutto.
Perchè Berlusconi,sconfitto e colpevole è diventato il suo referente principale?
Semplice : è il più ricco monopolista di fatto, oggi in Italia.
Perchè nessuna delle tre proposte di Renzi è stata considerata valida,cosa che avrebbe dovuto determinare il ritiro di Renzi dal confronto,in quanto smentito e rifiutato.
Berlusconi è un leader gerarchico,privo di competenza politica e Democratica,ma forte manipolatore.
Renzi è crollato,incapace di alcuna mediazione che abbia un principio Costituzionale,un fantoccio di soldi e per i soldi.
Pur possedendo la forza non gli serve per difendere la popolazione italiana,la usa per controllarla,insieme ad un colpevole politico di Incostituzionalità,incapace di dirigere un paese.
Il PD è solo una facciata per organizzare consensi manipolati,questo è diventato con la direzione di Renzi,nulla dei principi democratici,anzi la libertà di scelta dei deputati è diventata un problema.
Per Renzi la Libertà di scelta è un problema,non un principio e simultaneamente la regola di base della Democrazia insieme ad una proporzionalità corretta.
Posta la condizione di inutilità di piccole forze politiche inadeguate ed incapaci di un ruolo politico nazionale,con sbarramento al 10 %;si pone la necessità di definire regole di coerenza degli eletti Deputati,perchè essi non sono  e non possono essere scelti dal leader,ma solo dagli elettori.
Il premio di maggioranza ha solo la funzione coercitiva di diminuire drasticamente l'opposizione,invalidandola,ed al tempo stesso garantire una libertà personale in contraddizione con il principio di coerenza del mandato elettorale.
Renzi confonde lucciole per lanterne e se spera che nella fretta le persone si dimentichino che la proposta è anticostituzionale ed antidemocratica,commette un grave errore,perchè questa legge o modello elettorale è fascistoide e deformante la realtà rappresentativa della popolazione italiana.
Forse questo segretario del PD,di belle speranza,ma di poca sostanza sta traghettando verso il moderatismo clericale l'opposizione laica e libera che era rimasta rappresentata dentro il PD.
L'opposizione nel PD è una opposizione di Principio ,democratica e di libertà,che per Renzi è insignificante,anzi cos'è questa opposizione,nella sua fretta ha dimenticato cosa vuol dire essere italici ed italiani/e,anche lui ammalato di potere ma non del lavoro.
Ora e sempre . - X - Legio Democratica. - Italica d'Europa.-

Post popolari in questo blog

Gli Art. 35, 36, 37, 38 della Costituzione.

Gli Art. 29- 30 - 31 della Costituzione.

Gli Art. 41- 42 e 43 della Costituzione.