Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2013

Risultato politico amministrativo:la crisi Italiana.

BO. 29.5.13

Lavoro e libertà = Democrazia

Bo. 30.5.13

Amministrative 2013.

Bo. 28.5.13

Amministrative 2013.

La sconfitta politica di Grillo e del movimento 5S : pare che interessi molto poco chi è in parlamento,il problema è semmai del capo,Grillo che dirige la baracca privata.
Il movimento 5S non è la Giovine Italia di Garibaldi e Mazzini di nobili ideali e pochi interessi personali.
Il Movimento ha un capo che si propone come obiettivo principale,data la ripetittività degli argomenti di fare l'elemosina a ceti sociali disagiati con il microcredito riducendo volontariamente e non per legge in modo principale le spese della politica.
Grillo si è rifiutato di trattare con Bersani,cosa giusta di per sè,per quello che ha rappresentato e rappresenta,ma non può esimersi dal proporre le leggi giuste che con rabbia rivendica.
Come lui c'è stato Bossi e Di Pietro,passata l'euforia la gente si domanda se:oltre a denunciare le malefatte ed il malaffare dei politici con leggi truffa-PD-PdL,Grillo è disposta a fare leggi giuste o corrette per chiarezza e il …

Elezioni amministrative.

Bo. 27.5.13

Monopolismo politico e sistema elettorale.

Bo. 24.5.13

Monopolismo politico e Democrazia.

BO. 23.5.13

Legge elettorale = monopolismo politico.

BO. 22.5.13

Società privata e Democrazia.

Bo. 21.5.13

Democrazia = Principio di Proporzionalità.

Bo. 19.5.13

L'IMU ed i criteri.

Bo. 18.5.13

Governo ed emergenze.

Bo. 16.5.13

Grillo e la crisi del PD.

BO. 15.5.13

Berlusconi e l'opposizione Democratica.

Bo. 14.5.13

La Libertà e Berlusconi.

Bo. 13.5.13

La piazza e Berlusconi

Bo. 12.5.13

Berlusconi : la Giustizia :la Democrazia.

Bo. 10.5.13

Democrazia = Principi 3°

Bologna 8.5.13

Democrazia = I Principi. 2°

Bo. 7.5.13

Democrazia = Principi

Bo.6.5.13

Dovere = Democrazia. 2

BO 4:5.13

Dovere = Democrazia. 2

Il concetto di Dovere è semplice ricondotto ai principi dell'esistenza di ognuno e di tutti.
Il dovere di procurarsi un lavoro per la propria persona al fine di svilupparsi e procreare.
Il dovere nella società civile storicamente definita come Repubblica Democratica,entrambe con la lettera maiuscola iniziale ha due caratteristiche precise.
La Repubblica è rappresentata dalle organizzazioni,professionali,religiose,economiche e di altra natura come lo Stato etico o all'opposto morale.
La natura ed il carattere delle organizzazioni definisce il ruolo di forza e di legge nell'ambito limitato dai confini.
La Stato Istituzione è la più alta autorità che definisce i limiti dell'intervento delle altre organizzazioni.
Il principio guida è che nessuna organizzazione privata superi la quota del 32 %  di proprietà nel suo settore.
in Italia ciò non è più vero da circa 25 anni.
L'occupazione impropria di settori dell'economia costituisce gra…

Democrazia = Dovere.

Bo. 3.4.13

Grillo e l'economia.

Bo. 3.4.13

Italia:debito e crisi economica.

Bo.2.5.13

Lavoro e libertà.1 Maggio

Bo. 1.5.13

Lavoro e libertà. 1 Maggio.

In Europa ed Usa si celebra la festa del lavoro.
Il lavoro razionalmente organizzato,composto da gruppi di persone,non vincolate dalla schiavitù,ma dal contratto sociale.
Il lavoro è definito come relativo nel tempo e nella condizione,terminato il quale ogni persona è libera di usare il tempo libero a disposizione come ritiene più giusto.
Quindi esiste una condizione parziale sia del lavoro che della libertà per ogni persona,uomo o donna.
Il lavoro razionale implica la conoscenza di tecniche definite e limitate dall'esperienza,e l'uso di queste tecniche lascia sempre un margine minimo di libertà di scelta nell'ambito dello svolgimento del lavoro,anche se solamente occasionale.
Il lavoro e la liberta : razionali entrambi sono alla base dello sviluppo sociale la cui base è scientifica con le leggi della natura.
L'esperienza storica limitata delle civiltà ha posto per mezzo della repubblica,l'organizzazione umana e l'uomo al …