Italia politica : realtà : ideologie ed ideali.

Bo. 3.11.13
Italia politica : realtà : ideologie ed ideali.

La rappresentazione della cultura italiana è quasi completa,perchè manca il sano pragmatismo rappresentato politicamente.
Non esiste formazione politica che sia pragmatica,in Italia.
Definizione di ideali ed ideologie:
1) Entrambe rifiutano la matematica come oggettiva,quindi pregiudiziali e prevenute.
    La matematica è uno strumento funzionale agli ideali o alle ideologie:ne consegue che la matematica non    necessariamente deve rappresentare la realtà complessivamente,ma solo in alcuni aspetti parziali e delimitati.
2) Ideologie ed ideali : delimitano la realtà dei fatti e degli oggetti come dei rapporti sociali e naturali.
3) Gli ideali trasformano un aspetto della realtà,da limitato a totale,esempio,le nuove classi dirigenti sono viste come uniche ed insostiutibili,quando esistono condizioni e classi o gruppi sociali altrettanto indispensabili;gli industriali senza gli agricoltori sono incapaci dello sviluppo possibile.
4) Le ideologie negano una parte importante della realtà complessiva,riducendo le realtà stessa ad una negazione delle possibilità.
5) Gli ideali e le ideologie trasfigurano la realtà sociale come principio,per estrarre un solo dato fondante,il quale diventa il monolite incomparabile rispetto alla realtà,quindi indiscutibile ed innegabile per pregiudizio.
6) Le ideologie sono negative e critiche,gli ideali sono egocentrici ed acritici.
7) Ideologie ed ideali sono una funzione manipolatrice della conoscenza che altera la percezione della realtà.
8) Gli ideali e le ideologie sono un riflesso condizionato e condizionante,privo della matematica dimostrazione,in quanto tale deformano la coscienza,come conoscenza che rimane prigioniera delle contraddizioni di falsità dell'immagine non legata logicamente con la realtà,nèppure matematicamente.
9) Per le ideologie come per gli ideali è legittima e lecita ogni approssimazione che non contraddica gli ideali o le ideologie stesse.
La matematica corretta e priva di approssimazioni che contraddice la falsa immagine ideologica ed ideale viene rifiutata pregiudizialmente ed egocentricamente come falsa o irrilevante.
10) Le ideologie come gli ideali che si trasformano in soggetti personificati,che li interpretano danno luogo ad un effetto chiamato "culto della personalità",nazista,comunista,liberista,religioso,diventano soggetti astratti privi di limiti reali.
Il culto della personalità trasforma la persona in soggetto "superiore",come capace di cose straordinarie che nessuno è in grado di vedere,come Berlusconi ad esempio,con il ponte sullo stretto di Messina.
L'Italia ha una collezione straordinaria di stereotipi delle due diverse classi di categorie,ideali ed ideologiche.
Le persone che in Italia sono pragmaticamente sane si ritraggono di fronte a tanta stupidità dialettica fondata sul componente parziale di ogni cosa.
Esempio,le tasse;esiste in Italia,l'INPS,che definisce le tasse con i suoi criteri,per tutti i lavoratori,dipendenti pubblici e privati:quei criteri sono invariati nei principi dal 1934,data di fondazione stabiliti da Mussolini,ed i grandi industriali di allora.
Perchè in Italia dire come stanno le cose significa dimostrare la vacuità di tutte le ideologie e degli schiamazzi inutili che si fanno per nascondere il problema,vedi Grillo,Bossi ed altri.
Pragmatismo è Democrazia ,matematica e logica,Repubblica sono i valori assoluti,che oggi devono essere limitati e che per essere riconosciuti come tali devono esistere valori relativi insostituibili,matematicamente corretti senza approssimazioni,ma con margine di errore minimo.
Con la Democrazia la scienza politica diventa matematica,senza di essa è il libero arbitrio irrazionale e disfattista,vanaglorioso di poco e niente,egocentrico e narcisista,incapace di vedere oltre il proprio naso e portafoglio.
Gli attuali politici hanno questo tratto distintivo,per paura per essere diventati stupidi senza ragionare sui problemi ma solo sulle persone,per cui la televisione ha trasformato il culto della personalità del leader unico,in un culto del personalismo politico inconcludente oltre le chiacchere televisivive dei vari soggetti politici evanescenti nei loro sproloqui irrazionali.
Ora e sempre .- X Legio - Italica.

Post popolari in questo blog

Gli Art. 35, 36, 37, 38 della Costituzione.

Gli Art. 29- 30 - 31 della Costituzione.

Gli Art. 76, 77 e 78 della Costituzione.