Berlusconi,Letta e l'IMU... con più IVA.

BO. 5.7.13



Berlusconi,Letta e l'IMU.....con più IVA.

La farsa Politica è di fronte a tutti,le falsità appaiono sempre più contradditorie;sia PD che PdL stanno insieme sulla base di false promesse che nessuno dei due vuole mantenere.
Berlusconi propone il taglio o la cancellazione dell'IMU,come obiettivo necessario alle elezioni,oggi le persone a lui vicino nel fondo monetario internazionale fanno sapere che se taglia l'IMU non esiste copertura,l'Italia esce dalle previsioni.
Letta propone una riforma elettorale con l'elezione diretta e dimezzata dei deputati,ma dopo non ne parla nessuno del PD ,nè si definisce l'obiettivo principale,in funzione del fatto che Letta ambizioso ed intrigante spera e vuole governare il più a lungo possibile,senza alcun criterio che non sia lo status quo della situazione,con l'aumento di tasse che si fà ma non si dice.
Ipocrisia e falsità,quando Berlusconi si defila per manovrare le informazioni televisive dando l'idea che l'Europa è pronta a sostenerci,che in realtà l'IMU forse si abolisce.
Ora la secca smentita,l'IMU deve essere pagata perchè lo decide il fondo monetario internazionale,non avesse altro da fare,ma lo sapevano anche prima e lo sapevano tutti anche Grillo che tace,ma era necessario cambiare i criteri con i quali viene effettuata la tassazione,oggi iniqua per chi lavora,sia come persona che come impresa.
Letta è davvero colmo di arroganza,falsamente democratico,imparentato con il PdL,cerca di salvare capra e cavoli nello stesso recinto,che dall'alto della palizzata lui controlla.
L'altezza gli ha dato alla testa come il concetto di Potere che non è per similitudine eguale e lavoro amministrativo pubblico,ma manovratore di ipotesi. vaghe fumose ed incoerenti procede come se tutto dipendesse da lui,la illusione dei politici totalitari,non capiscono le regole del governo democratico,le usano maldestramente chi in buona fede chi in cattiva.
Nessuno di loro vuole rinunciare a fare la bella vita nullafacente,forse qualche decreto legge = DDL per truffa o espropriazione dei ruoli come delle finanze.
Ho visto che ad usare i soldi degli altri sono capaci tutti di spendere irrazionalmente senza confrontarsi con gli elettori ai quali si può mentire spregiudicatamente o tacere furbescamente,ma nulla è stato investito per il paese Italia e Berlusconi è il primo responsabile insieme a Prodi e Dalema,per inettitudine hanno scelto prima i loro interessi di organizzazione non di Stato sociale.
In Italia ad ora non esistono i principi dello Stato Sociale eticamente definiti ed equivalenti a quelli della Democrazia.
Assistiamo alla dissipazione di ingenti quantità di denaro che l'autotassazione del movimento è irrisoria e ridicola se non si definisce una legge elettorale che dimezza i politici Italiani,tranne per i Comuni,se il movimento rimane ancorato alla priorità dell'autotasssazione essa risulta essere una elemosina insufficiente per qualsiasi intervento.
Le spese militari sono esose per sostenere lo sviluppo americano dobbiamo aumentare le tasse in Italia,mi pare strumentalmente inutile la quantità esgerata degli aerei F35 da acquistare senza motivo apparente,quello nascosto è falso dato i presupposti di una guerra convenzionale.
La crisi economica incalza e le risposte politiche sono ad ora inesistenti in Italia,perchè ogni organizzazione antepone i propri interessi particolari a quelli del paese:Grillo ed il Movimento 5S devono fare bella figura con l'autotassazione,il PdL deve toglire l'IMU,e Letta vuole governare il più a lungo possibile costi quello che costi.
La vanità delle idee senza una amministrazione coerente ed il pregiudizio razzista verso il lavoro che in Italia è bastonato dalla sovratassazione,come rifiuto della libera concorrenza e della libertà di idee.

Post popolari in questo blog

Gli Art. 35, 36, 37, 38 della Costituzione.

Gli Art. 29- 30 - 31 della Costituzione.

Gli Art. 76, 77 e 78 della Costituzione.