Democrazia = I Principi. 2°

Bo. 7.5.13



Democrazia = I Principi. 2°

Il secondo articolo della Costituzione appare come una sorta di condizionamento della libertà a doveri di solidarietà economica e sociale,senza esplicitare il principio ed il criterio con il quale la "solidarietà" che non è un termine giuridico viene applicata.
La formulazione appare come limitativa dei "diritti inviolabili dell'uomo",sottolineo che si definisce solo uomo e non donna; ed inoltre con la condizione : "e richiede l'adempimento dei doveri inderogabili di solidarietà politica,economica e sociale".
La definizione di Repubblica Democratica laica, definita dai principi della Democrazia in quanto doveri e diritti della persona umana,uomo o donna,in identitca misura.
La nostra Costituzione mi pare sia la definizione del limite al minimo possibile delle libertà personali
La Democratica Repubblica ha tra i doveri fondamentali la tutela dello stato naturale del sistema natura,come preservazione delle molteplicità delle specie,biologiche,animali e vegetali,a tutela della condizione di sopravvivenza della specie umana.
I doveri della Democrazia ,esercitati per mezzo del referendum legislativo come strumento per esprimere la volonta libera della popolazione ,in modo segreto con il voto.
Nel caso specifico italiano contemporaneo,l'adempimento dei doveri di solidarietà politica risuona come una barriera a difesa del pregiudizio politico e della mancanza di principi Costituzionali che tutelano le istituzioni pubbliche dall'usurpazione  di cariche pubbliche per mezzo della corruzione del voto.
Il caso italiano è emblematico della volontà di associazioni criminose di deviare la volonta popolare costrigendola ad una rinuncia della libertà.
Il principio di laicità,inteso come razionalità dei comportamenti non viene neppure menzionato,a tutela della coerenza degli eletti per la garanzia degli elettori/trici.
Il secondo articolo della Costituzione dovrebbe essere riformulato sulla base del pricipio di laicità dello Stato Repubblicano e Democratico,che per mezzo dei loro doveri elettivi garantiscono a tutte le persone i diritti inviolabili della soggettività umana,uomo e donna,senza distinzione di sesso.religione e condizione sociale.

Post popolari in questo blog

Gli Art. 35, 36, 37, 38 della Costituzione.

Gli Art. 29- 30 - 31 della Costituzione.

Gli Art. 76, 77 e 78 della Costituzione.