Cultura ideologica.

bologna 31.10.12

La cultura ideologica non è quella del confronto sulle basi della Democrazia o della Repubblica,essa è il rapprto di mediazione tra due interessi contrapposti simili,ben lontano dall'essere moderati.
La coalizione definita dei moderati è una coalizione ideologica,risultato di un compromesso,tra posizioni di Potere privilegiate e che fanno dei privilegi lo strumento per definire il Sistema Democratico.
Siamo ancora molto lontani dalle Democrazie Europee.
Ancora una volta si scambia il moderatismo con l'immobilismo della paura,perchè si può essere moderati per paura o si può essere moderati per prudenza,sono due versioni che hanno origine opposta,ma in entrambii casi dimostrano come l'uso ideologico della moderazione sia quello della paura a cambiare uno status quo che porterà alla rovina il paese.
Cambiare lo Status del Sistema politico è l'ultimo dei problemi dell'alleanza tra moderati di matrice "operaia",come quella di matrice "cattolica",le ideologie vecchie e desuete le conosciamo,lasciano ancora delle tracce conservatrici ben visibili.
Il fatto è che la penalizzazione la subisce proprio quella Democrazia che dicono di voler risollevare,anzi ora, non a caso ,antepongono la crisi riproponendo tagli e sprechi.
La perdita di Fiducia dei cittadini non è un problema ,neppure per i Democratici,ormai sono maturi,sembra.
Persone scaltre,avezze alle mediazioni di potere,capaci di retorica demagogica sin che si vuole,pur con qualche piccola concessione,il loro interesse non è il paese.ma che cosa fanno loro per sè stessi innanzitutto,neanche si proponessero il bilancio di pareggio per  le organizzazioni politiche che devono essere no profit,come il presidente della  Democrazia USA.
Il criterio per una buona amministrazione dello Stato è la pulizia dei ruoli  e dei compiti,chiari e precisi,tecnicamente definiti,visibili a tutti.
I cittadini Italiani non possono dare credito a coloro che in venti anni ci hanno potato sull'orlo del baratro,che neppure i tecnici sono in grado di fermare,solo nuove formazioni politiche laiche ed etiche possono fermare la crisi delle ideologie irrazionali e presuntuose fino all'inverosimile nell'ingannare con stratagemmi  i cittadini/e italiani.

Post popolari in questo blog

Gli Art. 35, 36, 37, 38 della Costituzione.

Gli Art. 29- 30 - 31 della Costituzione.

Gli Art. 76, 77 e 78 della Costituzione.